I DOCENTI

BASSO ELETTRICO

LUCA GIUFFRIDA

  • Laurea specialistica in Basso elettrico conseguita presso il Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo in data 21/11/2016, con la votazione finale di 109/110, con tesi finale dal titolo: “Charles Mingus: manipolazioni ed elaborazioni – Elementi di contemporaneità nel jazz del passato”, con attribuzione del massimo punteggio per la tesi

  • Laurea triennale in Discipline della Musica conseguita presso l’Università degli Studi di Palermo in data 11/3/2008, con la votazione finale di 104/110, tesi in Storia e critica del cinema dal titolo “ La regia di Michel Gondry: un modello d’evoluzione nel videoclip postmoderno”, con attribuzione del massimo punteggio per la tesi.

  • Diploma di corso triennale Professionale conseguito alla scuola di musica “Percento Musica” di Roma nel 2011 con la votazione finale di 76/10.

  • Maturità classica conseguita presso il Liceo Classico “G. Garibaldi” di Palermo in data 11/7/2001, con la votazione finale di 87/100.

ESPERIENZE LAVORATIVE E PROFESSIONALI​

Attività di docenza all’Accademia Lizard di Palermo da dicembre 2011 a giugno 2013, come insegnante di Tecnica del basso elettrico, e di Teoria e solfeggio.

Attività di docenza nella scuola di musica e teatro Kemonia Spazio Musica dal 2011, come insegnante di tecnica del basso elettrico e per la conduzione di un laboratorio, “Storia e tecnica del rock e del funk nel basso elettrico”.

Partecipazione ai singoli “Casa tua” e “Gli spini” degli Agnello, nel febbraio 2017.

Collaborazione col teatro Ditirammu di Palermo da aprile 2017.

Collaborazione con la band siciliana dei Tamuna (vincitrice del Premio De Andrè 2016) nel febbraio 2017.

  • Da dicembre 2013 a marzo 2014 ha fatto parte della Brass Youth Jazz Orchestra, ensemble giovanile della fondazione "Brass Group".

  • Dal 2013, musicista del Carla Restivo Quintet, ensemble jazzistico (Carla Restivo: sax, Alessio Romeo: piano e tastiere, Luca Giuffrida basso elettrico, Francesco Tavormina batteria, Manfredi Caputo percussioni).

  • Vincitore del "Premio Pippo Ardini IV edizione" con Carla Restivo Quintet (6 dicembre 2013, Auditorium Rai di Palermo)

  • Vincitore del “Trofeo Solmusic 2014” con Carla Restivo Quintet

  • Secondo posto al “Tuscia Jazz Award 2014” con Carla Restivo Quintet

  • Vincitore del “Nanouk Music Contest 2014” con Carla Restivo Quintet

Si è esibito con questa formazione, inoltre, al “Jazz Intensive Programme- Melody Approach 2013”, organizzato dal Conservatorio di Palermo e al “I Festival dei Conservatori Italiani”, organizzato dal Comune di Frosinone.

Dal 2009, musicista della Monnalizard, gruppo pop-rock specializzato in tributi, in particolare con l’omaggio al cantautore Rino Gaetano, col quale ha girato quasi tutta la Sicilia, in special modo quella orientale. Inoltre, periodicamente la band rende omaggio anche ai Doors, ai Jethro Tull e all’hard rock degli anni ’70

Partecipazione al seminario didattico-musicale “Fara Music Festival 2010”nel Luglio 2010 a Fara Sabina coi maestri Dario Deidda, Pietro Leveratto, Ellade Bandini, John Arnold, Greg Burk, Ramberto Ciammarughi.

Frequentazione dell’Accademia Percento Musica di Roma con i maestri Massimo Moriconi, Alessandro Patti, Pierpaolo Ranieri, Andrea Avena, Massimo Fedeli, Luca Pirozzi, Stefano Scatozza, dall’anno accademico 2008/2009 al 2010/2011, con relativa attestazione di frequenza del triennio.

Studio di Tecnica del basso elettrico col maestro Luca Lo Bianco nel 2008.

 

Esibizione nel 2005 ai Giardini sopra le mura dello Spasimo nel saggio finale del Brass Group, in qualità di bassista ufficiale del saggio di fine anno degli allievi.

 

Esibizione nel 2005 al teatro Biondo di Palermo con un ensemble di musicisti, coordinati dal chitarrista Francesco Martorana (autore dei pezzi eseguiti), nell’ambito di una manifestazione indetta dal Brass Group.

Frequentazione della Scuola di Musica Popolare “Brass Group” di Palermo dal 2002 al 2006 (lezioni individuali di Tecnica del basso elettrico con il maestro Riccardo Lo Bue, Solfeggio e teoria musicale con il maestro Salvatore Pizzurro e Storia del rock con Fabio Caronna).

Partecipazione nel 2002 al seminario didattico-musicale tenuto al pub Malaluna di Palermo da Faso, Chrystian Meyer e Graziano De Murtas

Collaborazioni concertistiche con le band “Mezz Gacano”, di impronta prog-rock sperimentale; “Marcello e i Qualsiasi”, coi quali ha portato avanti parallelamente un progetto di musica inedita e un tributo dedicato a Francesco De Gregori fino al 2009; “Orchestra In-stabile DIS/accordo”, ensemble di improvvisazione musicale condotto da Luca Lo Bianco e Francesco Guaiana; infine, “Montalbo Experience”, trio strumentale di jazz-rock sperimentale inedito (dei cui brani è uno degli autori).

 

CONOSCENZE MUSICALI

Arrangiatore per piccoli e grandi ensemble.

Conoscenza della tecnica bassistica dall'impostazione delle mani in poi (lavoro sulle triadi, rivolti, approccio alla lettura in chiave di basso e se richiesto in chiave di violino, tecnica finger style, slap e tapping, esercitazione sistematica sul concetto di groove) e studio approfondito della teoria e dell’armonia musicale.

ALTRO

Collaborazione giornalistica con Balarm.it, dall'Ottobre 2008 a Ottobre 2010, con redazione e pubblicazione, ad oggi, di 87 articoli.

Collaborazione giornalistica con “La Repubblica”, edizione locale di Palermo, dall'Ottobre 2009.

CONTATTI
SCUOLA
via Vincenzo di Pavia 46a
Palermo​
CAFFE' MUSICALE
via Alessio Narbone, 15
Palermo
TEL 091 682 75 70
329 091 25 00

Ateneo Musicale di Jlenia Ilarda | Scuola di Musica e Canto | Caffè Musicale | tutti i diritti riservati | Progettato & Sviluppato da Oce@ne © 2013-2019

  • Facebook - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Google Places - Black Circle
  • Yelp - Black Circle