Pianoforte

Docente: Valentina Vinti

Valentina Vinti, Soprano e Pianista, è nata a Messina (ME) il 05/03/1991.Dopo il conseguimento del diploma di maturità liceale ad indirizzo musicale presso l’Istituto

Regina Margherita di Palermo, si dedica agli studi di Pianoforte e Canto lirico.

Attualmente laureanda del biennio di specializzazione in Pianoforte solistico-cameristico, presso il Conservatorio di Musica di Palermo A. Scarlatti già V.zo Bellini, sotto la guida del Maestro M. Bentivegna.

In settembre 2019, è Maestro collaboratore al pianoforte del concerto “Galà della lirica”, presso l’Anfiteatro Villa a Mare di Terrasini, eseguendo i classici di musica italiana e napoletana conl’Orchestra Filarmonica della Sicilia, sotto la direzione del Maestro, Alessandra Pipitone.

Nei mesi di aprile e maggio 2019, con l’Associazione Culturale Siciliarte Opera Management, svolge una tournée in trentatré diverse città della Repubblica Popolare Cinese, collaborando dapianista d’orchestra e da Soprano solista con l’Orchestra Filarmonica della Sicilia diretta dalMaestro Aldo Salvagno.

In febbraio 2018, pianista con l’Orchestra Filarmonica della Sicilia per il concerto di Carnevale“Gran galà dell’operetta” presso la chiesa del SS. Salvatore di Palermo, con esecuzione di musiche dei compositori, R. Strauss, F. Lehár e J. Offenbach, direttore Maestro A. Pipitone.

In gennaio 2018 per l’Associazione Culturale Siciliarte, è pianista d’orchestra per il “GranConcerto di Capodanno”, presso la chiesa del SS. Salvatore di Palermo, eseguendo con l’Orchestra

page1image60493472

Filarmonica della Sicilia ed il coro Lirico Mediterraneo, repertorio d’opera e sinfonico, direttoreMaestro A. Pipitone.

In dicembre 2017, da pianista collabora col coro di voci bianche dell’“Accademia del Mediterraneo”, diretto dal Maestro Claudio Corsaro, eseguendo repertorio oratoriale presso la chiesa di Santa Rosalia di Terrasini.

Sempre in dicembre 2017, per l’Associazione Culturale Siciliarte, si esibisce ad Alcamo per il “Concerto di Natale”, presso la basilica di Santa Maria Assunta.

In ottobre 2016 inizia a far parte della rosa dei musicisti selezionati dall’”Associazione Culturale Siciliarte Opera Management”, Presidente Nuccio Anselmo, da cui seguirà una proficuacollaborazione artistica sia da pianista che da cantante lirica.

Nel 2011/2012 viene selezionata dal conservatorio di Palermo come pianista camerista percollaborare ai programmi dell’attività artistica denominata “La Fucina dell’Arte”.

Tra il 2009 ed il 2010 al Conservatorio Bellini di Palermo partecipa attivamente a workshop in musica da camera denominati “Atos Trio” e “Morgenstern Trio” affinando la tecnica pianistica con docenti di scuola tedesca;

Dal 2001 al 2005 è stata una componente del Coro di “Voci bianche” del Conservatorio “Vincenzo Bellini”, prendendo parte a numerosi concerti sotto la direzione del Maestro Antonio Sottile, trai quali si ricordano quelli del “Progetto Pinocchio” svoltisi nel 2005 tra Italia e Russia dove ha collaborato come piccola pianista ad una attività concertistica-didattica dello stesso progetto, presso gli ambienti di una scuola russa.